AMIANTO: Standard di sicurezza più elevati in vista del Green Deal

“Una malattia senza possibilità di cura… ci ha soffocato”. A parlare sono due sorelle che hanno perso entrambi i genitori per il mesotelioma. Il tumore da amianto che ogni anno in Europa uccide più di 90 mila persone.  Si tratta della prima malattia professionale del vecchio continente, diagnosticata per lo più a lavoratori e lavoratrici entrati a…

Leggi di più ...

Lavoro digitale e sicurezza: i rischi sono per la salute mentale

Oggi si lavora con un click. È sicuramente riduttivo descriverlo così, ma il lavoro digitale è una vera e propria rivoluzione. Trent’anni fa non avremmo mai immaginato che pubblicare foto online, sviluppare app o inviare newsletter sarebbero diventate competenze ricercatissime. Anzi Trent’anni fa social e app neppure esistevano. Il lavoro ormai sta migrando nel cyberspazio…

Leggi di più ...

RISCHI ORGANIZZATIVI E CATTIVA ORGANIZZAZIONE

di Eloisa Dacquino, Segretaria UIL Milano e Lombardia da SICUREZZA IN RETE | 2023 Organizzazione contro gli infortuni: un tema ignorato Quello dei rischi organizzativi è un tema troppo spesso sottovalutato, se non addirittura ignorato: errori umani, scarsa consapevolezza, cattiva organizzazione del lavoro e mancanza di controlli sono spesso all’origine degli infortuni. Che sono purtroppo…

Leggi di più ...

La sicurezza delle donne nel percorso per andare e tornare da lavoro.

È capitato a tutte. Una mano o un’attenzione indesiderata sul corpo e poi l’imbarazzo, la vergogna, la rabbia. Soprattutto sui mezzi pubblici, quando si deve andare o tornare dal lavoro, con la paura che possa succedere di nuovo. È capitato a tutte, ma non deve capitare più. Ecco perché, in vista dell’8 marzo, le bandiere…

Leggi di più ...

Donne e sicurezza sul lavoro: il dossier dell’INAIL

“Con questo Dossier intendiamo lanciare un segnale di sostegno al mondo del lavoro femminile affinché ogni donna sappia che Inail è al suo fianco per sostenerla nella sua vita professionale e personale” Così le consigliere Armato e Maione hanno introdotto il nuovo dossier dell’Istituto su Donne e sicurezza sul lavoro, pubblicato proprio in vista dell’8 marzo.…

Leggi di più ...

Il disastro dell’Arsia: una tragedia dimenticata

Centinaia di morti per il delirio bellico dell’impero fascista. È questa la sintesi perfetta del disastro nelle miniere dell’Arsia, una tragedia dimenticata. Infatti, oggi, l’incidente minerario più grave del nostro paese è pressoché sconosciuto. Un tassello fondamentale della memoria collettiva da riprendere e rimettere al suo posto nella Storia. I fatti. Il 28 febbraio del…

Leggi di più ...

La Alstom è da record: ben 1000 giorni senza infortuni. ZeroMortisulLavoro si può fare! 

di Paolo Giordanengo Lo scorso 18 novembre la Alstom di Savigliano ha raggiunto un record: ben 1000 giorni senza infortuni. Che significa, in questo caso, infortuni che non necessitino di un’assenza superiore alle 48 ore del lavoratore. Un gran risultato dei lavoratori e delle lavoratrici e delle ditte esterne che gravitano sul sito, un migliaio…

Leggi di più ...

CALDO RECORD E SICUREZZA SUL LAVORO: IL DECALOGO DELL’INAIL

Immaginate di lavorare in un cantiere in pieno luglio, con oltre 40° gradi. Sudare non sarà l’unica reazione del vostro corpo. Fare sforzi a temperature anomale è seriamente debilitante. Non si perde semplicemente la concentrazione. È una fonte di stress fisico e psicologico da non sottovalutare su qualsiasi posto di lavoro. Soprattutto se consideriamo che questo caldo…

Leggi di più ...

CONTATTACI


    #ZEROMORTISULLAVORO

    Gruppo ufficiale della campagna:
    ”ZERO MORTI SUL LAVORO"

    Confrontiamoci sulla sicurezza sul lavoro.
    Segnalazioni, pensieri, idee, con un obiettivo preciso:
    ZERO MORTI SUL LAVORO!

    ZERO MORTI SUL LAVORO | Facebook