Amianto: 30 anni dalla Legge 257/92

Nella ricorrenza del 28 aprile (Giornata Mondiale delle vittime dell’amianto e della Salute e Sicurezza sul Lavoro), la UIL, insieme a CGIL e CISL, ha organizzato quest’anno un’importante iniziativa di confronto sul tema amianto, coinvolgendo il Governo, le Istituzioni e tutte le proprie strutture. Perché in quest’occasione non si affronti solo il ricordo – pur…

Leggi di più ...

Operaio vittima di Amianto. Risarcimento milionario

Il 13 gennaio scorso, il giudice del lavoro del Tribunale di Torre Annunziata, in provincia di Napoli, ha condannato Fincantieri S.p.A. e Sait Spa, al risarcimento di un milione di euro per la famiglia di Angelo T., operaio di Castellammare di Stabia, morto per mesotelioma da esposizione alle fibre di amianto il 5 marzo 2016.A…

Leggi di più ...

Amianto: problema irrisolto

Sono trascorsi circa 29 anni da quando l’Italia ha previsto la cessazione dell’impiego dell’amianto sull’intero territorio nazionale, vietando l’estrazione, l’importazione, il commercio e l’esportazione di tutti i materiali contenenti questo pericoloso minerale. Nonostante l’approvazione di questa legge, ad oggi, l’amianto continua ad uccidere con numeri che ci devono far riflettere su quanto poco sia, in realtà, stato fatto. …

Leggi di più ...

CONTATTACI


    #ZEROMORTISULLAVORO

    Gruppo ufficiale della campagna:
    ”ZERO MORTI SUL LAVORO"

    Confrontiamoci sulla sicurezza sul lavoro.
    Segnalazioni, pensieri, idee, con un obiettivo preciso:
    ZERO MORTI SUL LAVORO!

    ZERO MORTI SUL LAVORO | Facebook