#ZEROMORTISULLAVORO


Il nostro obiettivo non è diminuire, non è ridurre, ma azzerare.
Zero morti sul lavoro.
Per la UIL questa è la lotta della vita, è la battaglia per la civiltà del lavoro.
Dobbiamo farla per tutte le lavoratrici e tutti i lavoratori, quelli di oggi e quelli che verranno.
E per combatterla è necessario scendere in campo in prima persona, metterci la faccia.

Per vincere. E lasciare i morti a zero.

Campagna ZeroMortiSulLavoro patrocinata dalla UIL

Sicurezza sul lavoro: intervista a Guglielmo LOY, Presidente del CIV Inail

News Salute Sicurezza Società 24 Gen 2023

Guglielmo Loy è il Presidente dell’organo che definisce le linee di indirizzo e determina gli obiettivi strategici pluriennali dell’Inail. Insieme a lui abbiamo provato a ragionare sui temi cruciali della…

PIÙ CONTROLLI, PIÙ SICUREZZA: LA SVOLTA UE

Europa News Salute Sicurezza Società Uncategorized 17 Gen 2023

Fare più controlli, significa garantire più sicurezza a lavoratori e lavoratrici. Sembrerà scontato, ma non lo è affatto. Almeno non lo è stato in Europa fino a qualche settimana fa.…

Innovazione nella PA e tutela della persona

News Salute Sicurezza Società 10 Gen 2023

Nei processi di cambiamento delle strutture complesse, come per il percorso di innovazione nella PA è la persona che sta al centro e la sua salute, mentale e fisica. Lavoratrici…

Giovani e sicurezza sul lavoro: a che punto siamo?

News Salute Sicurezza 03 Gen 2023

Sono troppi gli infortuni sul lavoro, spesso mortali, legati ai giovani. La denuncia di una tardiva transizione culturale riguardo l’attenzione sul tema della salute e sicurezza sul lavoro, molto spesso…

Medico del lavoro: perché è fondamentale?

Covid-19 News Salute Sicurezza 27 Dic 2022

Intervista al dott. Fulvio D’Orsi La figura del medico del lavoro negli ultimi due anni, a causa della pandemia da Covid-19, è diventata molto dibattuta e argomento di discussioni pubbliche. Tuttavia,…

Economia circolare: quali implicazioni per la salute e la sicurezza nel settore dei rifiuti

Europa News 20 Dic 2022

Economia circolare e neutralità climatica entro il 2040: questi sono i due capisaldi verso i quali l'Europa si sta orientando per un futuro più sostenibile. La società del futuro, dunque, dovrebbe…

I NOSTRI TESTIMONIAL




"Ogni anno centinaia di lavoratrici e lavoratori perdono la vita mentre svolgono il loro lavoro.
Un numero che anno dopo anno aumenta inesorabilmente.
Siamo stanchi di quei numeri che dietro di loro lasciano genitori, figli, famiglie nella tristezza della perdita
e nelle difficoltà quotidiane che una privazione può comportare.
Noi non vogliamo più contare.
La UIL, da sempre attenta al tema della sicurezza, si fa portavoce di una lotta alle morti sul lavoro.
Perché non è giusto.
Perché chi va a lavoro deve avere sempre la certezza di poter tornare a casa ogni sera.
Perché il sogno di un futuro diverso noi lo portiamo avanti.
Sempre.
Senza sosta."

 

PierPaolo Bombardieri - Segretario Generale UIL

LE LAVORATRICI E I LAVORATORI


MARIA E PAOLA, Infernmiere
ELENA E PAOLA
Infermiere
FABIO, lavoratore centrale elettrica
FABIO
lavoratore centrale elettrica
 FRANCESCO, conducente
FRANCESCO
conducente
MASSIMO, infermiere
MASSIMO
infermiere
STEFANO, Magazziniere
STEFANO
Magazziniere
VALENTINO e PIERPAOLO, Vigili del fuoco
VALENTINO e PIERPAOLO
Vigili del fuoco

MESSAGGI DAI SOCIAL


Fabrizio Camoriano

“Zero Morti Sul Lavoro. Un impegno da portare avanti.”Fabrizio Camoriano

Cinzia Simonetti

“Nessuna morte sul lavoro è accettabile. Ancora di meno vedere morire per lavorare. Ti senti fortunato x avere un lavoro, ma poi.... scopri di aver respirato e lavorato con polvere di amianto senza nessuna informazione, senza nessun DPI e le aziende erano consapevoli.”Cinzia Simonetti

CONTATTACI


    #ZEROMORTISULLAVORO

    Gruppo ufficiale della campagna:
    ”ZERO MORTI SUL LAVORO"

    Confrontiamoci sulla sicurezza sul lavoro.
    Segnalazioni, pensieri, idee, con un obiettivo preciso:
    ZERO MORTI SUL LAVORO!

    ZERO MORTI SUL LAVORO | Facebook