#ZEROMORTISULLAVORO


Il nostro obiettivo non è diminuire, non è ridurre, ma azzerare.
Zero morti sul lavoro.
Per la UIL questa è la lotta della vita, è la battaglia per la civiltà del lavoro.
Dobbiamo farla per tutte le lavoratrici e tutti i lavoratori, quelli di oggi e quelli che verranno.
E per combatterla è necessario scendere in campo in prima persona, metterci la faccia.

Per vincere. E lasciare i morti a zero.

Campagna ZeroMortiSulLavoro patrocinata dalla UIL

Operaio vittima di Amianto. Risarcimento milionario

News Salute Sicurezza 18 Gen 2022

Il 13 gennaio scorso, il giudice del lavoro del Tribunale di Torre Annunziata, in provincia di Napoli, ha condannato Fincantieri S.p.A. e Sait Spa, al risarcimento di un milione di…

Discriminazione sul luogo di lavoro: quale impatto su individui e comunità?

News Salute 11 Gen 2022

Il lavoro è sicuramente uno degli ambiti che, ci piaccia o meno, compone la nostra vita. Visto anche il buon numero di ore che ogni giorno dedichiamo al “guadagnarci da…

Sostanze pericolose: cosa sono e come prevenire i danni

News Salute Sicurezza 05 Gen 2022

Sono migliaia i lavoratori in Europa e nel mondo che quotidianamente sono esposti a sostanze pericolose in diversi ambienti di lavoro. Le esposizioni, purtroppo, sono molto più comuni di quanto…

Mobbing sul lavoro: cos'è e come affrontarlo

News Salute Sicurezza 28 Dic 2021

Prima o poi a tutti è capitato, almeno una volta, di essere vittima di episodi di mobbing sul lavoro. Un fenomeno relazionale e sociale molto diffuso nella nostra società. In…

Rischio chimico nei cantieri

News Salute Sicurezza 14 Dic 2021

Quando si parla di rischio chimico non si deve compiere l’errore di pensare che sia un pericolo esclusivo dei lavoratori dell’industria chimica, perché non è affatto così.  Infatti, i prodotti chimici…

Cos'è lo stress da lavoro correlato

News Salute Sicurezza 07 Dic 2021

Secondo l'Inail lo stress da lavoro correlato è legato all’attività lavorativa che si manifesta quando le richieste dell’ambiente di lavoro superano la capacità del lavoratore di affrontarle, o controllarle. Gli…

I NOSTRI TESTIMONIAL




"Ogni anno centinaia di lavoratrici e lavoratori perdono la vita mentre svolgono il loro lavoro.
Un numero che anno dopo anno aumenta inesorabilmente.
Siamo stanchi di quei numeri che dietro di loro lasciano genitori, figli, famiglie nella tristezza della perdita
e nelle difficoltà quotidiane che una privazione può comportare.
Noi non vogliamo più contare.
La UIL, da sempre attenta al tema della sicurezza, si fa portavoce di una lotta alle morti sul lavoro.
Perché non è giusto.
Perché chi va a lavoro deve avere sempre la certezza di poter tornare a casa ogni sera.
Perché il sogno di un futuro diverso noi lo portiamo avanti.
Sempre.
Senza sosta."

 

PierPaolo Bombardieri - Segretario Generale UIL

LE LAVORATRICI E I LAVORATORI


MARIA E PAOLA, Infernmiere
ELENA E PAOLA
Infermiere
FABIO, lavoratore centrale elettrica
FABIO
lavoratore centrale elettrica
 FRANCESCO, conducente
FRANCESCO
conducente
MASSIMO, infermiere
MASSIMO
infermiere
STEFANO, Magazziniere
STEFANO
Magazziniere
VALENTINO e PIERPAOLO, Vigili del fuoco
VALENTINO e PIERPAOLO
Vigili del fuoco

MESSAGGI DAI SOCIAL


Fabrizio Camoriano

“Zero Morti Sul Lavoro. Un impegno da portare avanti.”Fabrizio Camoriano

Cinzia Simonetti

“Nessuna morte sul lavoro è accettabile. Ancora di meno vedere morire per lavorare. Ti senti fortunato x avere un lavoro, ma poi.... scopri di aver respirato e lavorato con polvere di amianto senza nessuna informazione, senza nessun DPI e le aziende erano consapevoli.”Cinzia Simonetti

CONTATTACI


    #ZEROMORTISULLAVORO

    Gruppo ufficiale della campagna:
    ”ZERO MORTI SUL LAVORO"

    Confrontiamoci sulla sicurezza sul lavoro.
    Segnalazioni, pensieri, idee, con un obiettivo preciso:
    ZERO MORTI SUL LAVORO!

    ZERO MORTI SUL LAVORO | Facebook